[2]: Last descendants. La tomba dei Khan
0 0
Libri Moderni

Kirby, Matthew

[2]: Last descendants. La tomba dei Khan

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Owen e i suoi amici non ce l'hanno fatta. Catapultati, grazie ad Animus, in un tempo lontano, e coinvolti loro malgrado nella ricerca di un'antica e potente reliquia a lungo considerata leggenda, il Tridente dell'Eden, sono riusciti in qualcosa di incredibile. Ma questo non è bastato a evitare la sconfitta. Sembrava che, una volta localizzato il prezioso oggetto, nulla potesse fermarli, eppure qualcuno li ha battuti sul tempo. Ma non è il momento di darsi per vinti, perché pare che il Tridente sia stato spezzato in tre parti, tre rebbi, ciascuno con un diverso e immenso potere, e ne restano quindi ancora due da trovare. Uno dei quali si dice sia stato sepolto con il condottiero mongolo Möngke Khan, nipote di Gengis Khan, la cui tomba non è mai stata trovata. Nessuno vuole ripetere gli stessi errori. Ma i pericoli da affrontare sono ancora molti, e per Owen e gli altri ragazzi restare uniti non sarà facile. Presto si troveranno divisi tra la Fratellanza degli Assassini e l'Ordine dei Templari, e la loro ricerca si trasformerà in una disperata corsa contro il tempo per salvare se stessi.


Titolo e contributi: [2]: Last descendants. La tomba dei Khan / Matthew J. Kirby

Pubblicazione: [Milano] : Sperling & Kupfer, 2017

Descrizione fisica: 307 p. ; 23 cm

Serie: Pandora

EAN: 9788820061326

Data:2017

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi:

Soggetti:

Classi: 813.6 (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2017

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Issogne ISSOGN 813.6 KIR 31102006844258 Su scaffale Novità locale 90gg
(Monografia 30gg)
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.